HomeUltima ora"Il Cremlino paga gli opinionisti nei talk show italiani", allarme dei Servizi....

“Il Cremlino paga gli opinionisti nei talk show italiani”, allarme dei Servizi. Così la pubblicità russa entra nella nostra tv

Dietro la prontezza di opinionisti stranieri nei talk spettacolo italiani non ci sarebbe soltanto il giornalismo. O il caso. Ma “un’operazione di disinformazione organizzata e pensata a monte da uomini del governo russo”. E’ questo il ambiguo del Copasir, il Comitato democratico per la sicurezza della Repubblica, che ha programmato nei prossimi giorni una raggruppamento di audizioni: il direttore dell’Aisi, Mario Parente (l’11 maggio).

Notizie correlate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui